0%
Fullscreen
Lights Toggle

Le visite dal Dentista Boccea e dal Dentista Torrevecchia sono un momento importante nella vita dei più piccoli, ma anche la fonte di paure dato che il bambino teme il dolore. Si tratta di una percezione errata del dentista che viene trasmessa in modo inconsapevole anche dai genitori, che hanno affrontato dolori interventi odontoiatrici o dai nonni che si sono sottoposti a trattamenti di Implantologia Boccea e Implantologia Torrevecchia.

Per questo i genitori dovrebbero scegliere un dentista specializzato nel trattare i bambini e coinvolgerli nelle visite e nei controlli anche con appositi giochi. Proprio con il gioco i più piccoli capiscono che non si deve temere il dentista e che prendersi cura del proprio sorriso è un’attività piacevole e meravigliosa.

Bambini e dentisti: come comportarsi

Nella sala d’attesa del dentista per bambini non mancano giochi e musica e anche lo studio è arredato con colori allegri e vivaci. In molti casi si ha anche una TV per mostrare i cartoon durante la visita e i giochi interattivi per permettere al bambino di immedesimarsi nel mestiere del dentista. In questo modo fin dalla tenera età si capirà che andare dal dentista non è causa di dolore e sofferenza.

Grazie al gioco e al divertimento il Dentista Boccea e Dentista Torrevecchia entra nel cuore del bambino e lo coinvolge nella prevenzione, che permette di evitare interventi invasivi. Si tratta di spiegare al bambino con termini semplici le basi della Igiene Orale Boccea e Igiene Orale Torrevecchia e l’uso di spazzolino, dentifricio e filo interdentale.

Oltre a questo il dentista per bambini dà consigli sull’alimentazione per mantenere i denti in salute e supporta i genitori nell’insegnare le tecniche per prendersi cura della bocca in modo autorevole, ma non autoritario. A ragazzi e adolescenti il dentista spiega a cosa prestare attenzione e quali sono i sintomi da non sottovalutare e che richiedono la visita da uno specialista di odontoiatria.

Raggiungere questo è possibile se il dentista diventa la figura di riferimento per il bambino a partire dai 3-4 anni di età e lo accompagna nella crescita dei denti. Perciò i genitori devono portare periodicamente il bambino del dentista in modo che conosca e diventi sempre più consapevole di se stesso e del proprio corpo.

Migliori giochi per bambini: imparare a fare il dentista

Per rendere più simpatica e amichevole la figura del dentista i bambini possono essere coinvolti in giochi in scatola a cui giocare con genitori e amici. Tra questi te ne segnaliamo due che avvicinano il più piccolo alla gnatologia Boccea e alla gnatologia Torrevecchia spiegandogli il lavoro del dentista e permettendogli di immedesimarsi in questo professionista:

  • Cocco Dentista: il morso del coccodrillo Jock Croc che soffre di mal di denti permette di divertirsi imparando. Si tratta di un gioco in scatola facile da impostare e giocare, senza batterie e molo divertente in cui il bambino deve controllare i denti del coccodrillo stando attento al dente dolorante. Quando si preme su un dente il coccodrillo morde se è quello che fa male e il giocatore è eliminato;
  • Melissa & Doug – Il Kit del Dentista: in questo caso i bambini hanno a disposizione un set da 26 pezzi per giocare al dentista con strumenti di base e fingersi abili odontoiatri. Con la dotazione del kit si possono pulire i denti, curare le carie e applicare apparecchi su set di denti finti molto grandi. Il kit comprende un set di denti finti, pennarello cancellabile, strumenti per la visita, spazzolino, tubetto di dentifricio, una boccetta di liquido per il risciacquo e bicchiere, 2 garze, 3 vasetti di pasta per lucidare, apparecchi contenitivi e ortodontici superiori e inferiori, mascherina, tesserino identificativo riutilizzabile con cordino, scheda per attività fronte-retro riutilizzabile.

Come si può vedere i genitori hanno oggi tanti strumenti per rendere la visita e il mestiere del dentista più attraente per i più piccoli. Un bambino equilibrato sa bene come l’appuntamento con il dentista sia necessario e inevitabile, ma anche se si potrebbe provare fastidio o dolore questo è limitato per intensità e tempo. Invitare i bambini di 3-4 anni a giocare al dentista significa permettere loro di tranquillizzarsi e presentarsi nello studio dentistico Boccea e nello studio dentistico Torrevecchia senza timore, anzi sentendosi protagonisti di un gioco.

Lo ricordiamo: per evitare traumi ai più piccoli è importante affidarsi a un dentista che sa trattare con i bambini e in cui i concetti di serenità, gioco e divertimento traspaiono fin dal primo accesso nella sala d’attesa. Saper coinvolgere i bambini è il segreto dei migliori dentisti e un bambino che ama prendersi cura dei suoi denti sarà un adulto con denti sani e una bocca senza patologie. Il rapporto con il dentista si instaura da piccoli ma dura tutta la vita.

Game Stats

213 volte

Game Tags

, , , , , ,

Categorie Giochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.